facebook

Volantino
Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Alessio Arrighi Oro e Record Italiano nella P10 giovanissimi

logotsncarraraAlessio Arrighi della sezione del TSN di Carrara dopo aver vinto l'oro nel 2016 vince il titolo Italiano del 2017 stabilendo il nuovo record Italiano imbattibile di 200 su 200.phoca thumb l alessioarrighicampioneitalianop10giovanissimi2017

A soli 11 anni e dopo aver vinto tutto quello che era possibile vincere a livello regionale, compreso il trofeo Peter Pan, è riuscito a realizzare il suo sogno.

 

Già dalla prova ha iniziato a colpire il centro del bersaglio facendo solo un nove, ma è stato dopo i primi 10 colpi di gara, chiusi con il punteggio di 100, che il pubblico ha iniziato a esultare e guardare solo la sua gara... Gli altri concorrenti non esistevano più, Alessio era diventato l'alteta da guardare e tutto il pubblico del poligono di Napoli è esploso in un lunghissimo applauso quando ha sparato l'ultimo colpo e anche quello era un dieci. A complimentarsi con l'alteta oltre ai tecnici Elisei Antonio e Uliano Simona, i genitori, il fratello anche lui atleta del Tsn Carrara e tutti gli altri atleti e grandi tiratori della Nazionale fra i quali Vigilio Fait.

alessioarrighibersaglioConquista il secondo posto Vannoni Emma con punti 197 della sezione di Pescia ... Bravissima anche lei. I due campioni si sono congratulati a vicenda con una stretta di mano. Nessuna emozione è trapelata sul viso di Arrighi, grinta e convinzione sono stati i suoi punti di forza.

Il tiro a segno di Carrara aveva altri due grandi atleti in gara: Federico Cencioni di anni 11 al suo primo campionato italiano, secondo classificato alla finale del campionato regionale, si classica undicesimo con un ottimo 186 a causa di tanti 9.9. Tommaso Shita di anni 10 dopo due mesi di allenamenti è stato ammesso agli italiani per l'ottimo punteggio alla sua prima gara finale regionale e ha saputo tenere testa ad atleti con più esperienza classificandosi sesto con il punteggio di 189.

La sezione di Carrara si complimenta con tutti i suoi atleti non soltanto per i punteggi ottenuti ma per l'impegno costante che li contraddistingue.